Dscom x Euromoda

Abbiamo intervistato, nel loro studio a Bovezzo, due rappresentanti dell’ambito social nell’agenzia di comunicazione Dscom: Simone Fagoni, specialista in Digital Marketing e Alessandra Saleri, Social Media Manager, collaboratori di Euromoda ormai da anni.

Simone e Alessandra si occupano principalmente di migliorare l’immagine aziendale sul web, sviluppando insieme a Euromoda i piani editoriali per la promozione online del negozio, tramite dei servizi specifici di web marketing.

Collaborano con Euromoda da diverso tempo: questo viaggio è iniziato nel 2013 con la creazione del sito web, aggiungendo in seguito la gestione di social come Facebook e Instagram.

Simone e Alessandra ricordano come Euromoda sia stato uno dei pochi negozi a rendersi conto dell’importanza di una comunicazione efficace: “il negozio ha messo a disposizione un intero ufficio dedicato appositamente alle collaborazioni tra i molteplici professionisti per quanto riguarda l’ambito E-commerce e pensiamo fondamentale.”

Abbiamo chiesto loro cosa pensassero dell’ambiente del fashion applicato al loro campo lavorativo e noi di Euromoda condividiamo appieno la risposta: in fondo la moda è pura comunicazione e ha un grande bisogno di esprimersi. Per questo motivo, è molto affine al lavoro di social media manager e digital marketing, settori riguardanti la divulgazione e la diffusione d’informazioni e idee. Prima dei social network era molto difficile pubblicizzare un’attività riguardante la moda se non attraverso riviste specifiche e dedicate. Ormai da tempo invece, sul web ci sono gli strumenti per far sì che le persone riescano a comunicare al meglio con i brand: sono piattaforme come i social network, per esempio Facebook e Instagram che hanno dato molta visibilità ad un ambito complesso come quello della moda.

Le tendenze influenzano certamente il lavoro dei collaboratori, nel caso di DScom bisogna guardare a questo ambito in senso più ampio: come le collezioni d’abbigliamento cambiano ogni sei mesi, lo stesso può accadere anche in un campo come quello dei social, per esempio con nuovi linguaggi, nuovi target e nuovi strumenti da utilizzare. Sono occupazioni diverse ma che in fondo hanno lo stesso “stile” di lavoro.

Il significato stesso di moda è legato al concetto di statistica, ha a che fare con i trend seguiti dalle persone e ciò che è in tendenza in un determinato periodo, di conseguenza anche tutta la comunicazione si sposta su quegli strumenti che vanno in quel momento e che veicolano la divulgazione. Ci sono strumenti che spopolano in un periodo e che proprio non vanno in un altro: qualche anno fa gli utenti utilizzavano solo Facebook, poi si è aggiunto Twitter che però, poco dopo, ha fato spazio a Instagram. Moda e social vanno quindi a braccetto.

“Il vostro lavoro preferito che avete svolto per Euromoda?”

“Non c’è un lavoro in particolare. La cosa che abbiamo apprezzato di più è stato il fatto che in negozio ci sono tanti professionisti e si riesce a lavorare e comunicare come se fossimo parte della stessa realtà e quindi c’è molto affiatamento tra tutti i collaboratori di Euromoda”.

Ringraziamo Simone e Alessandra per averci dedicato il loro tempo e ci auguriamo una lunga collaborazione con DScom!


Related Posts